La Luce

Il Gruppo Amici di Luce nasce come PUNTO di convergenza ed incontro per quelle diverse esigenze di espressività umane molto sentite, ma sovente non manifestate palesemente, e come occasione per scoprire quei TALENTI che ciascuno ha in sé ma che senza una Guida rimangono inespressi e nel dubbio; sia quelli normali sia soprattutto quelli che riguardano capacità paranormali e ultraterrene.

Proporre questa Cultura significa porsi come un faro che aiuti a mostrare la strada a tutti quei naviganti dispersi ed in cerca di una meta, di un porto sicuro, nell’ambito del quale si chiariscano la propria identità e scopi e quindi sia finalmente possibile trovare la risposta a tutte quelle domande che spingono nella coscienza di ognuno ma che per mancanza di tempo, distrazioni della quotidianità o semplicemente paura rimangono inespresse e non risolte.

della quale, chiunque lo voglia, può ricercare e trovare delle risposte ma soprattutto esprimere e scoprire veramente se stesso come mai gli è stato possibile fare, circondato dal consenso e dalla consapevolezza di tutti gli associati. Non solo, ognuno per sua scelta può essere aiutato a scoprire e coltivare i propri Talenti e condividerli e manifestarli nei modi e nei tempi a lui stesso più utili.

Questa Missione dei fondatori si integra e rafforza, poco dopo la costituzione del gruppo, con la collaborazione ed il supporto di Mario che in 40 anni di esperienze “pratiche” quotidiane, dedicate a scoprire e misurare cosa veramente ci sia di più e di diverso oltre la realtà materiale di tutti i giorni, arrivando a codificare il METODO MARIO TOTTI centrale, sebbene non unico nelle attività culturali, informative e formative che sostanziano la Missione sociale, che da questo ne hanno comunque tratto un impulso determinante.