I Maestri ci guidano nella pratica di E.SPIR.A.

MAESTRI

CHI SONO I MAESTRI DI LUCE CHE CI GUIDANO

 

L’operatore E.SPIR.A., come del resto gli operatori di qualsiasi pratica olistico-spirituale, non agisce mai in modo pienamente indipendente, ma è sempre affiancato, protetto e sostenuto da intermediari spirituali di natura superiore.

Questo vale anche per quelli che, con scarsa umiltà, pretendono o credono di agire privi di guida.

Ci guidano con sapienza

Tutte le religioni e le tradizioni occulte ci hanno parlato e ci parlano di Entità superiori preposte ad assistere l’uomo non solo nel suo percorso spirituale, ma anche nella vita quotidiana. Ad Esse sono stati attribuiti i nomi più vari, come ad esempio: Angeli, Angeli Custodi, Arcangeli, Guide, Guru, Maestri, Spiriti-guida, Daimon, Santi, eccetera.

Grazie alla loro più ampia visione di questo nostro piano, i Maestri sono in grado di guidarci con saggezza e imparzialità nel nostro percorso evolutivo spirituale, mentre l’Angelo Custode assume una funzione invece più orientata al “qui ed ora”, aiutandoci nella scelta delle esperienze più consone ai nostri scopi.

Tutte queste Entità di Luce operano sempre e comunque, ovviamente, nel pieno rispetto della nostra libertà individuale.

Nell’ambito del metodo E.SPIR.A. abbiamo scelto di rivolgerci a tutte queste Entità chiamandole “Amici” e mantenendo invece il termine specifico di “Maestri” per questi nostri particolari interlocutori.

A Loro va la nostra perenne gratitudine.

A Loro ci rivolgiamo sempre con amore, fiducia, umiltà e rispetto.